Capaccio Paestum: i ragazzi del plesso di Tempa-San Paolo si aggiudicano l’Oplitodromia

La corsa degli uomini armati si è tenuta in mattinata

Nella mattinata di oggi si è tenuta, sul territorio di Capaccio-Paestum, la consueta rassegna annuale, dedicata ai più piccoli, denominata OPLITODROMIA, ovvero una rievocazione della corsa degli uomini armati, con corazza, elmo, schinieri e scudo, molto diffusa nell’antica Grecia nel 500 A.C.

La manifestazione prevedeva una corsa a squadre,  composte da 2 ragazzi e 2 ragazze,  su un percorso, a staffetta, di 96 metri, a testa, con  cambio del testimone, in pratica il passaggio dell’armatura,  (elmo, corazza, scudo, schinieri) da una partecipante all’altro.

Hanno dato vita a questa rievocazione, avvenuta all’interno dell’area archeologica di Paestum, gli alunni delle scuole elementari del territorio di Capaccio-Paestum. I vincitori di questa edizione sono stati gli alunni del plesso di Tempa-San Paolo.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.