Comprooro
AttualitàCilento

Tutto pronto per il “Meeting del Mare”. Lettera aperta del Sindaco di Camerota

“Buon divertimento e buon Meeting del Mare…”

L’appuntamento con la XXIII edizione del Meeting del Mare, dal tema “Io Ricordo” è ormai alle porte. Tanti gli artisti che, nel corso degli anni, hanno calpestato il palco del festival. Per citarne alcuni, Max Gazzè, Elisa, Articolo31, Le Vibrazioni, Battiato, Subsonica, Caparezza, Banda Bardò, Negrita, Gianluca Grignani, Roy Paci, Piero Pelù, Franco Battiato, Elio e le Storie Tese, Mannarino, Fabrizio Moro, Daniele Silvestri, Cosmo, Frah Quintale e molti altri ancora. Quest’anno ad esibirsi nei giorni 31 maggio, 01 e 02 giugno, sul parco del Porto, saranno Franco126, Planet Funk e Motta, e, come ogni anno, tanti saranno i giovani che giungeranno nella cittadina marina per assistere allo spettacolo e vivere tre giorni all’insegna della musica, dell’arte, del divertimento e dell’aggregazione.  Ed è proprio con una lettera aperta  ai questi stessi giovani, e a tutto il popolo di Camerota che, il Sindaco Mario Salvatore Scarpitta, augura a tutti un buon “Meeting del Mare”.

“Il Meeting del Mare è una fetta importante della storia di Marina di Camerota e dei suo abitanti” scrive Scarpitta, “Per tre giorni Marina si trasforma nella Capitale dei giovani d’Italia e 23 anni di Meeting non sono affatto pochi … la longevità di questo evento, è sinonimo di organizzazione, lungimiranza, successo e capacità. Sono sicuro che i giovani sapranno catalizzare la propria attenzione sulla buona musica, sul divertimento e sulla natura. Saranno attenti a lasciare pulite le spiagge, a non esagerare con le bevande alcoliche, a non lasciare rifiuti nelle zone dove si svolgeranno i concerti e le altre attività culturali, a non esagerare con gli schiamazzi notturni, a rispettare le strutture che li ospitano.”

Non sono mancati i ringraziamenti a don Gianni Citro “… e alla sua meravigliosa squadra  per l’impegno e la dedizione che ogni anno dedicano alla macchina organizzativa di uno degli eventi più importanti, nel suo genere d’Italia”.  Ed ancora nel piena convinzione dell’ormai indiscusso successo della kermesse, il primo cittadino di Camerota, estende, anticipatamente i ringraziamenti a tutti coloro che contribuiranno alla sicurezza pubblica “…ai carabinieri della compagnia di Sapri e della stazione di Marina di Camerota, alla capitaneria di porto di Palinuro e Marina di Camerota, ai volontari della protezione civile e ai medici del 118; a tutta l’amministrazione comunale ed in particolare al delegato alla Viabilità e allo Spettacolo.”

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it