CilentoIn Primo PianoPolitica

VIDEO | Sapri: ok a transazione per quasi 700mila euro

Comune risparmia ed evita commissariamento

Domenica mattina presso l’Aula Consiliare del Comune di Sapri si è tenuto un Consiglio Comunale straordinario per mettere ai voti la proposta di una transazione con il Consorzio Centro Sportivo Meridionale Bacino Sa 3. L’accordo proposto ai voti è giunto dopo giorni di trattative da parte della compagine amministrativa saprese.

L’Ente nel 2017 aveva ricevuto un decreto ingiuntivo per 806mila euro da parte del Tribunale di Lagonegro per i crediti vantati dal Consorzio relativamente al periodo 2003/2010. L’opposizione del Comune risultò inammissibile in quanto tardiva, di qui la scelta dell’attuale amministrazione comunale di non procedere con l’iter giudiziario ma di giungere ad un accordo definitivo. In questo modo è stato possibile ridurre la cifra da versare con una proposta transattiva “tombale” per circa 680mila euro ed evitare il commissariamento dell’Ente per la mancata approvazione del bilancio (la Prefettura aveva già diffidato il Comune di Sapri). La maggioranza ha approvato la proposta.

I rappresentanti dell’opposizione, invece, hanno voto contro. “Dobbiamo assumerci la responsabilità come buoni padri di famiglia è inutile rimandare come fatto da chi mi ha preceduto” ha detto Antonio Gentile. Ecco il suo intervento introduttivo durante il consiglio comunale di ieri (a breve le immagini integrali).

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it