Gold Metal Bank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Choc a Cicerale: manifesti elettorali imbrattati con vernice color sangue

"Non ci lasceremo frenare da questi gesti codardi"

CICERALE. S’infuoca il clima della campagna elettorale nel centro cilentano. La notte scorsa ignoti hanno imbrattato i manifesti della lista “Uniti per Cicerale” con della vernice di colore rosso sangue. L’episodio ha interessato i manifesti affissi in località Montecicerale.

A denunciare il caso è proprio il gruppo del candidato sindaco Domenico Corrente. Si parla di “Azioni vigliacche che denotano il clima di insofferenza e di odio politico che si respira in paese”. “Noi non ci lasceremo frenare da questi gesti codardi – fanno sapere da Uniti per Cicerale – Doppia spiga di grano – Questo sfregio è lo specchio di una politica fallimentare, la nostra corsa continua e non ci lasceremo certo intimidire da qualche fanatico autore di questo vile gesto”.

A Cicerale per le elezioni del prossimo 26 maggio si contendono la poltrona di primo cittadino Domenico Corrente, già candidato cinque anni fa contro l’attuale sindaco in carica Francesco Carpinelli, e Gerardo Antelmo, appoggiato dalla lista “Scriviamo il futuro”.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker