CronacaGlobal

Tentò il suicidio: morta giovane studentessa dell’Unisa

Tentò il suicidio lo scorso 1 maggio. Oggi la morte, troppo gravi le ferite riportate

La giovane studentessa dell’università di Salerno che lo scorso primo maggio tentò il suicidio infliggendosi coltellate all’addome ed alla gola non ce l’ha fatta. La ragazza è morta all’ospedale “Ruggi” dove era ricoverata. Troppo gravi le ferite nonostante i tentativi dei medici di salvarle la vita.

Grande il dolore di tutta la comunità salernitana e della Valle dell’Irno per la tragedia.

La giovane, 25 anni, era iscritta al corso di Medicina e Chirurgia. Non sono ancora chiare le motivazioni che hanno spinto la giovane a compiere questo gesto estremo.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito