Gold Metal Fusion
CilentoCronacaIn Primo Piano

Agropoli Cilento Servizi sotto i riflettori della Questura. Caccamo: “Inizia l’apocalisse”

Coppola replica: siamo fiduciosi

E’ l’Agropoli Cilento Servizi a finire sotto i riflettori della Questura di Salerno. Gli agenti della polizia di Stato questa mattina si sono recati al Comune di Agropoli per acquisire tutta la documentazione relativa all’attività della società partecipata. In particolare sono stati analizzati e prelevati documenti relativi all’attività svolta nel triennio 2016-2018.

I controlli, partiti in seguito a delle segnalazioni, interessano vari aspetti della società, dalle modalità di assunzioni, alle spese, dal noleggio di apparecchiature all’acquisto di mezzi, passando per i bilanci. Copia della documentazione è stata poi prelevata.

Gli uomini della Polizia di Stato sono giunti in Comune intorno alle 10 per andare via poco dopo le 13.

Da palazzo di città si dicono tranquilli: “Questo Ente pubblico come tutti gli Enti, riceve pressoché giornalmente visite di forze di polizia per l’acquisizione di atti. Restiamo fiduciosi dell’ottimo operato degli operanti”. Le opposizioni, invece, incalzano. “Finalmente l’occhio delle autorità inquirenti anche sul Comune di Agropoli, era ora che qualcuno si accorgesse degli atti contrari alla legge che avvengono in questo comune”.

Tags

4 commenti

  1. Credo che la vicenda non potrà far altro che dimostrare come l’amministrazione guidata dal nostro Sindaco Adamo Coppola sti lavorando per bene e seriamete. Alcuni adesso credono che ad Agropoli ci sia il malaffare ma saranno smentiti senza lasciare alcun dubbio su come ad Agropoli la politica sia solo quella del fare bene . Poi io dico ai detrattori ma se abbiamo un sindaco come Coppola ed un vice come Benevento come si può avere il coraggio di pensare che le cose non sono fatte nel rispetto della legge?
    Semmai ci sarà qualcosa da rilevare la colpa sarà di altri che sono incompetenti e non di chi amministra.

    1. Fai parte dell’amministrazione o sei nella parentela, non ci puo’ essere altra spiegazione alle tue affermazioni, proprio il Sindaco e il suo vice mi fanno pensare a male.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito