AttualitàCilento

Tortorella: avviso pubblico per la gestione della piscina

La precedente asta per la piscina era andata deserta, ora un nuovo bando a costi ridotti

TORTORELLA. Gennaio 2019. Il responsabile dell’ufficio tecnico, Rocco Pugliese, nell’attuazione di un provvedimento dell’amministrazione comunale, indisse un’asta pubblica per l’affidamento della concessione per la gestione dell’impianto natatorio e relative pertinenze. A conclusione dei termini, però, l’asta pubblica andò deserta.

L’Ente, guidato dal sindaco Nicola Tancredi, vuole comunque affidare in gestione la struttura. Per questo è stata avviata una nuova procedura da parte dell’ufficio tecnico, questa volta di affidamento diretto, previo avviso pubblico.

Rispetto al precedente bando, la giunta comunale ha deciso di abbassare il canone annuo per piscina e pertinenze, in modo da favorire la presentazione di offerte. Il prezzo si dimezza: da 400 a 200 euro. L’impianto verrà assegnato per sei anni per 1200 euro + IVA.

Il bando del gennaio scorso si era reso necessario dopo che il precedente concessionario aveva reso noto di non voler prolungare il periodo di gestione né della piscina né dei locali per la ristorazione, terminando l’accordo alla scadenza fissata del 14 maggio (leggi qui).

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it