AlburniAttualità

Palomonte, fondi per la Sp10

150mila euro per la messa in sicurezza dell'arteria

La Provincia di Salerno prosegue l’attività di messa in sicurezza in tutto il territorio provinciale. Nei prossimi giorni è previsto l’avvio di “Lavori urgenti di messa in sicurezza, ripristino e consolidamento a seguito di dissesti e movimenti franosi sulla SP 10 tra Palomonte e Contursi Terme -Interventi urgenti di Protezione Civile”. L’opera è finanziata dalla Regione Campania con fondi POR FESR CAMPANIA 2014/2020, per l’importo di € 150.000,00.

Dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese: “l’intervento si è reso necessario a causa del crollo della scarpata stradale di valle della SP 10/a, nel tratto che collega i comuni di Contursi Terme e Palomonte, all’altezza del Km 6+900, per un tratto di circa 20 ml, e conseguentemente del crollo di una porzione della carreggiata stradale per una larghezza di circa 3,00 ml. La carreggiata, originariamente di larghezza pari a circa 6,50 ml, all’attualità ha una larghezza ridotta di circa 3,50 ml.

In particolare, è prevista l’esecuzione di una paratia di pali trivellati del diametro di 80 cm, approfonditi per una lunghezza di 10,50 ml dal fondo della scarpata e posti ad interasse di 1,00 ml con utilizzo di tubi forma, sulla quale sarà poi realizzato un muro di sostegno di altezza pari a 3,50 m e spessore pari a 45 cm. Sarà, infine, ripristinata la sezione stradale e installate le barriere di sicurezza bordo ponte H2 in acciaio zincato”.

Ulteriori opere sono previste per la S.S.91, nel Comune di Castelnuovo di Conza, interessato da un fenomeno franoso nel versante di valle che ha portato al completo dissesto della carreggiata, fino al punto di renderla parzialmente impercorribile.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito