Piaggine, ok all’adeguamento della Caserma Forestale

Interventi grazie ai risparmi derivanti da altri progetti

Il Comune di Piaggine, guidato dal sindaco Guglielmo Vairo, ha integrato il progetto esecutivo di adeguamento sismico dell’edificio “Caserma Forestale” che accoglierà gli uffici della protezione civile.

Nello specifico l’ingegnere, Antonio Masturzo, dopo una serie di indagini strutturali, ha ritenuto necessario effettuare una revisione del progetto e di apporre una variazione del quadro degli interventi da svolgere in fase definitiva. Si tratta di sostituire dei solai e di rifare l’intera copertura; inoltre sarà effettuata anche l‘innalzamento del sottotetto, al fine di renderlo fruibile.

L’opera prevede una spesa complessiva di circa 367 mila, di cui circa 217 mila euro il contributo assegnato dalla Regione Campania e circa 150 mila euro residui mutui Cassa Depositi e Presisti.

L’Ente cilentano, ha utilizzato infatti, le economie dei vecchi finanziamenti, risultanti mediante l’accorpamento dei residui di più mutui. In particolare derivano delle seguenti opere relative a sistemazione di Chiese, Rete idrica, Rete fognaria e idrica, Cimitero, Museo, Opere di Viabilità comunali, Parco e verde pubblico.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.