Forlenza
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli: medaglia d’oro alle olimpiadi della fisica per Mattia Arundine

Ancora un riconoscimento per il giovane di Agropoli

Mattia Arundine, studente del liceo classico Alfonso Gatto, ha conquistato l’oro alle Olimpiadi Nazionali di Fisica che si sono svolte oggi a Senigallia. Un primo posto meritatissimo per il campione cilentano che ha già all’attivo diversi successi in ambito scolastico.

Circa 800 le scuole che hanno partecipato alle Olimpiadi; per la maggior parte erano presenti studenti di classi quinte, oltre ad alcuni studenti di classi quarte. Il giovane agropolese ha conquistato il punteggio più alto.

Arundine ha fatto finora un percorso da “fuoriclasse”. Si è già aggiudicato, tra gli altri, il “Premio Caianiello” e la medaglia d’argento, lo scorso anno, nella fase finale della 32° edizione della prestigiosa manifestazione nazionale di Fisica.

Lo studente di Agropoli avrà ora la possibilità di partecipare a una settimana di formazione a Trieste, a fine maggio. Una opportunità che le Olimpiadi di Fisica danno ai primi dieci (di classe quinta) e ai migliori sei ragazzi di classe quarta. Successivamente, ad agosto, potrà partecipare anche a un Campus di Fisica.

Tutta la comunità scolastica del liceo Gatto, ma soprattutto il dirigente Fortunato Ricco mostrano soddisfazione per il risultato.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Un commento

  1. Ringrazio tutti delle congratulazioni, non riesco ad esprimere la gioia mia e della mia famiglia una cosa é
    Certa, meritatissimo il suo risultato perche’ chi lo conosce Mattia , sa’ che lui è un Dono per tutti noi..grazie Il mio Mattia ❤

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it