Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Monteforte Cilento: prosegue l’iter per la messa in sicurezza della Sp13

L'intervento interesserà il tratto Monteforte - Magliano Vetere - Stio

MONTEFORTE CILENTO. Prosegue l’iter per dare il via ai lavori di messa in sicurezza e miglioramento della Sp13, nel tratto compreso tra i Comuni di Monteforte Cilento, Magliano Vetere e Stio. Si tratta di un’arteria di collegamento strategica per i comuni dell’interno i cui cittadini, tramite la provinciale, possono raggiungere l’area nord del Cilento e quella costiera.

Per la sua sistemazione era già stato siglato un protocollo d’intesa tra i tre comuni che avevano candidato la progettazione a finanziamento, sfruttando i fondi del Cipe. L’opera si è posizionata utilmente in graduatoria ma, a fronte di un progetto di 6,8 milioni di euro, i finanziamenti disponibili sono di soli 3 milioni di euro.

Pertanto la Regione Campania aveva chiesto ai comuni di rivedere il progetto, rimodulando l’intervento anche per lotti funzionali. L’intervento relativo al primo stralcio, per 3 milioni di euro, prenderà il via a breve: il 12 aprile è prevista la seduta pubblica della Commissione di gara per l’apertura delle offerte economiche pervenute.

I lavori consentiranno la messa in sicurezza, il ripristino e il consolidamento della Sp13 e sono immediatamente cantierabili. Il bando di gara, pubblicato il primo gennaio, scadrà tra due settimane. Il 14 gennaio è la data ultima per la presentazione delle offerte.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito