Majestic
AttualitàCilentoIn Primo Piano

In arrivo stazioni meteo su monti Cervati, Chiamello, Vesole e Soprano

Il progetto dell'Università Politecnica di Berlino e della Federico II

Nel Cilento una serie di sensori per il monitoraggio dei parametri ambientali. L’iniziativa è dell’Università Politecnica di Berlino e dell’Università Federico II di Napoli. In particolare l’obiettivo è quello di effettuare controlli nell’area nord del Cilento sulla dorsale dei Monti Vercati, Chiamello, Vesole e Soprano.

Un’iniziativa, questa, che permetterà di acquisire informazioni importanti sul territorio attraverso il posizionamento di stazioni meteo.

L’installazione dei sensori rientra in un più ampio accordo tra le Università di Berlino e Napoli finalizzato alla gestione della risorsa idrica al fine di implementare l’efficienza dell’uso dell’acqua e ad un utilizzo ottimale delle risorse disponibili e dei servizi ecosistemici.

I sensori sanno posizionati nei territori dei comuni di Laurino, Trentinara, Monteforte Cilento, nel territorio del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. I lavori per l’installazione dei sensori dovranno essere conclusi entro un anno.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it