Nuova Elite
AttualitàGlobal

Regione Campania, definiti i criteri di classificazione dei Marina Resort

L'intervento mira ad evidenziare il valore aggiunto dei servizi offerti

La Giunta Regionale ha approvato i requisiti ed i criteri di classificazione dei Marina Resort. Appartenenti alla categoria delle strutture ricettive all’aria aperta, i Marina Resort sono definiti, dalla legge regionale, come “strutture turistico-ricettive all’aria aperta organizzate per la sosta e il pernottamento dei turisti all’interno delle proprie unità da diporto, ormeggiate in uno specchio d’acqua appositamente attrezzato, in possesso dei requisiti tecnici e idonee a fornire i servizi accessori alla sosta e al pernottamento previsti dalle specifiche disposizioni attuative. In ogni caso tali strutture devono essere dotate di appositi defibrillatori DAE”.

La classificazione adottata tiene conto dei requisiti minimi delle strutture, stabiliti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dalla legge Regionale, e delle esigenze e caratteristiche degli operatori campani.

Il comparto dei Marina Resort è stato così articolato in quattro livelli, suddivisi in ancore.

L’intervento mira ad evidenziare il valore aggiunto dei servizi offerti e dell’accoglienza in un settore, come quello del turismo nautico, dove la particolarità dei luoghi rende l’offerta estremamente diversificata e di elevata attrattività turistica.Nell’allegato della delibera n.86 del 6 marzo 2019 i requisiti e i punteggi per la classificazione.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it