Affare Fatto
AttualitàCilento

Bandiere Verdi ad Agropoli e Marina di Camerota: la soddisfazione dei sindaci

Riconoscimento per le spiagge a misura di bambino

Dopo il riconoscimento della Bandiera Verde ad otto comuni del Cilento, arrivano le dichiarazioni dei sindaci, entusiasti per il vessillo attribuito annualmente dall’associazione pediatri italiani (leggi qui).

«Ancora una volta – afferma il sindaco di Agropoli Adamo Coppola – siamo stati destinatari del riconoscimento della Bandiera Verde. Prestiamo la massima attenzione e cura alle nostre spiagge e al nostro mare, che vengono ogni anno sempre più apprezzate, in particolar modo dalle famiglie. In particolare per i nostri figli, il mare vuol dire divertimento e gioco e avere un luogo pulito e sicuro, con fondali bassi e acqua limpida penso per noi genitori vuol dire avere tutto quanto serve per vivere una bella vacanza. Certamente, c’è sempre da migliorare, e noi il nostro impegno ce lo mettiamo tutto».

«Possiamo vantarci – dichiara l’assessore al Porto e Demanio, Eugenio Benevento – di avere tra le nostre, spiagge a misura di bambino. Certamente una virtù in più che si aggiunge alla trasparenza del nostro mare e alla salubrità del nostro arenile. Un riconoscimento che premia il lavoro finora svolto e per il quale prestiamo il massimo impegno per mantenerlo e confermarlo di anno in anno. Stiamo cercando – conclude – anche di porre rimedio al problema della posidonia spiaggiata, vagliando tutte le possibili strade percorribili».

Soddisfazione anche del sindaco di Camerota, Mario Scarpitta. «La conferma di questo riconoscimento passa attraverso il livello di reputazione che hanno questi esperti nazionali, ma anche internazionali perchè sono gli stessi che assegnano il vessillo alle spiagge della Spagna, del nostro splendido territorio – dice – La Bandiera Verde è senza dubbio uno dei riconoscimenti più importanti perchè è dedicato ai bambini, alla sicurezza, alla pulizia, alla salute e alla salvaguardia dell’ambiente. Questo la dice lunga sui nostri luoghi, fatti di genuinità e di posti unici».

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito