Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Rutino: presto la riattivazione dell’autovelox

Torna l'autovelox a Rutino e scoppia la polemica. La Prefettura, però, sta respingendo i ricorsi

RUTINO. Al via i i controlli con l’autovelox sulla Cilentana. Il Comune di Rutino, infatti, ha dato incarico al Consorzio Gives di procedere nelle attività di monitoraggio della velocità. Attraverso l’utilizzo di un autovelox Scout Speed, sarà controllato il traffico tra gli svincoli di Perito e della Diga Alento.

L’amministrazione comunale di Rutino, guidata dal sindaco Giuseppe Rotolo, aveva già attivato il controllo elettronico della velocità. Il servizio è affidato al Consorzio Gives che mette a disposizione sia l’apparecchiatura che l’auto sulla quale è montato l’apparecchio. La riattivazione dell’autovelox non ha mancato di innescare polemiche. Se da una lato l’amministrazione comunale sottolinea la necessità di monitorare il traffico e garantire la sicurezza della zona, dall’altro c’è l’associazione Noi Consumatori di Castellabate che accusa: “Sarà la solita auto civetta perché lo scopo è quello di incassare”.

I primi ricorsi presentati alla Prefettura contro l’autovelox sono stati però respinti. Il Comune con l’autovelox punta ad incassare circa 100mmila euro.

Tags

Un commento

  1. È una vergogna. Non si possono rispettare certi limiti. Ci sarà solo più disagio e pericolo in questo modo.
    Mettete prima in condizione di poterci camminare su una strada e poi pensate agli autovelox!

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito