Forlenza
AlburniCilentoCuriosità

Quanto spendiamo nel gioco d’azzardo? I dati di Laureana, Laurito e Laurino

Ecco quanto spendiamo nel gioco d'azzardo

Proseguiamo la nostra indagine sul gioco d’azzardo nei comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Quanto si spende in giocate? Vediamo i dati di altri tre paesi del nostro territorio.

A Laureana Cilento (1180 abitanti e un reddito di circa 13400 euro), si spendono in media 401 euro ad abitante in un anno. Laureana Cilento è al posto numero 5.233 su 7954 comuni italiani nella classifica generale per giocate pro-capite.
Considerando le città delle stesse dimensioni è al posto numero 5109 su 7100 comuni fino a 50mila residenti sempre nella classifica generale per giocate pro-capite. Nel 2017 spesi 473mila euro; vinti 328mila euro.

Laurito (782 abitanti e 146000 euro di reddito pro-capite), ha una spesa per ogni abitante di 703 euro. Laurito è al posto numero 3.291 su 7954 comuni italiani nella classifica generale per giocate pro- capite. Considerando le città delle stesse dimensioni è al posto numero 3152 su 7100 comuni fino a 50mila residenti sempre nella classifica generale per giocate pro-capite. Nel 2017 spesi 550mila euro; vinti 476mila euro in giocate.

A Laurino (1475 abitanti con un reddito di quasi 12mila euro), ogni abitante spende 377 euro. Laurino è al posto numero 5.364 su 7954 comuni italiani nella classifica generale per giocate pro-capite. Considerando le città delle stesse dimensioni è al posto numero 5240 su 7100 comuni fino a 50mila residenti sempre nella classifica generale per giocate pro-capite. Nel 2017 spesi 556mila euro in giocate; vinti 386mila euro.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it