Gold Metal Bank
AlburniCilentoCuriosità

Quanto spendiamo nel gioco d’azzardo? I dati di Castelcivita, Celle di Bulgheria e Ceraso

Ecco quanto e come spendiamo nel gioco d'azzardo

Proseguiamo la nostra indagine sul gioco d’azzardo nei comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Quanto si spende in giocate? Vediamo i dati di altri tre paesi del nostro territorio.

Castelcivita, comune di 1653 abitanti e un reddito pro capite di 11507 euro, fa registrare una spese per abitante al gioco d’azzardo di euro 811. Castelcivita è al posto numero 2.678 su 7954 comuni italiani nella classifica generale per giocate pro-capite.
Considerando le città delle stesse dimensioni è al posto numero 2543 su 7100 comuni fino a 50mila residenti sempre nella classifica generale per giocate pro-capite. Nel 2017 spesi 1,34 milioni di euro. Vinti 998770 euro.

Celle di Bulgheria (1861 abitanti e un reddito di circa 13328 euro), ha una spesa pro capite simile: 815 euro. Celle di Bulgheria è al posto numero 2.658 su 7954 comuni italiani nella classifica generale per giocate pro-capite.
Considerando le città delle stesse dimensioni è al posto numero 2522 su 7100 comuni fino a 50mila residenti sempre nella classifica generale per giocate pro-capite. Gli ultimi dati parlano di una spesa annuale nel gioco d’azzardo di 1,52 milioni. Vinti 1,06 milioni.

A Ceraso (2310 abitanti e un reddito di 12603 euro pro capite) la spesa è di 403 euro a persona. Ceraso è al posto numero 5.216 su 7954 comuni italiani nella classifica generale per giocate pro-capite. Considerando le città delle stesse dimensioni è al posto numero 5092 su 7100 comuni fino a 50mila residenti sempre nella classifica generale per giocate pro-capite. Nel 2017 spesi 933mila euro in giocate; vinti 649mila euro.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker