Forlenza
CilentoIn Primo PianoPolitica

Candidatura Alfieri a Capaccio, si attende solo l’ufficialità

Già pronte tre liste a suo sostegno

Tre liste sono già pronte, una quarta è in fase di preparazione. Sono quelle di Laboratorio Politico, il gruppo fondato dagli ex consiglieri comunali Pagano, Mucciolo. Accarino, Montechiaro, Petraglia e Merola. Sono alcune delle liste a sostegno della candidatura di Franco Alfieri a Capaccio Paestum, ormai certa, anche se non ufficiale.

L’ex primo cittadino di Agropoli e Torchiara, ex assessore ai Lavori pubblici della Provincia e capo della segreteria del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, già da alcune settimane fa riunioni nella Città dei Templi, cerca candidati per le sue liste e a sua volta viene contattato. C’è molta curiosità per questa candidatura che si va ad inserire tra quelle di tre ex sindaci, Pasquale Marino, Enzo Sica e Italo Voza. Che con il candidato dei 5 Stelle Ernesto Franco, Antonio Martorano e Oscar Nicodemo, porterebbe a sette il numero dei candidati, uno in più rispetto a due anni fa. C’è molta curiosità anche per la collocazione del Pd, semmai ci sarà, visto che alle ultime amministrative sosteneva Italo Voza, ma com’è noto Franco Alfieri è tra i più noti esponenti del partito. Pd che a Capaccio è commissariato ormai da due anni.

Ma perchè Alfieri non ha ancora ufficializzato la candidatura? Secondo alcuni è una questione di giorni. Secondo altri vuole presentarsi già con le liste pronte, che potrebbero essere addirittura otto. L’unica certezza è che si prospetta una campagna elettorale interessante, il cui risultato, al momento, è davvero difficile da pronosticare.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Paola Desiderio

Inizia a scrivere per quotidiani locali nel 1999. Nel 2002 fonda Paestum.it, il primo giornale on line del Cilento, che guida come direttore responsabile fino al 2010. Ha collaborato alla stesura di opuscoli e di guide turistiche ed enogastronomiche Si occupa di uffici stampa per enti pubblici ed eventi. Dal 2001 collabora con il quotidiano il Mattino, nel 2014 ha fondato il portale turistico InPaestum. E naturalmente collabora con Infocilento.

2 commenti

  1. non capisco perchè vuole buttarsi nella torbida Capaccio Paestum:Lui è un grande amministratore e grande persona perbene,infilarsi in questa campagna elettorale e come andare a perdere una guerra in Vietnam.Forse era più giusto prepararsi per una campagna elettorale più appropiata alle sue capcacità:Io lo veterei dappertutto,per me è bravo

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it