Montella PrismArredo
CilentoCuriositàIn Primo Piano

Dall’Italia a Pechino in bici: Janus River arriva a Sapri

Un'impresa da record

SAPRI. 82 anni fisicità atletica e tanta voglia di scommettere sulla vita ma soprattutto sulla libertà. Janus River di origini polacche,un passato da impresario nel mondo del calcio e dello spettacolo che lo ha portato a lavorare in Italia nel 1987, precisamente a Roma, per circa 30 anni all’indomani dell’elezione al soglio pontificio di Papa Giovanni Paolo II, da tre anni ha cominciato a girare l’Italia in lungo e in largo armato solo della sua fedele bicicletta e di un budget giornaliero di 3 euro.

Il suo arrivo nei comuni desta sempre abbastanza scalpore un po’ per l’età un po’ perché con la sua disarmante saggezza comunica questo progetto di girare tutto il mondo così. Il suo obiettivo terminare questo giro che ormai conta circa cinquecentomila kilometri nel 2028 a Pechino.

Domenica scorsa è arrivato a Sapri presso la sede comunale e presi subito contatti con Comune e Pro Loco ha fatto le sue richieste di rito un piatto caldo e un posto dove passare la notte. Subito trovato per lui un alloggio ieri ha ricominciato il suo viaggio che certamente porterà un Guinness World Record.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it