Terme Cappetta
CalcioCalcio FemminileSport

Calcio a cinque femminile: la Bisaccese batte una buona Fenix

Le cilentane scivolano al terzo posto in classifica

Nel ventesimo turno della Serie C campana, di calcio a cinque femminile, la Fenix Santa Maria era opposta alla Bisaccese, team al primo posto del raggruppamento, che nella scorsa giornata aveva conquistato la matematica promozione, centrando cosi il salto di categoria prefissato ad inizio stagione.

Le cilentane, autrici di una buona prestazione nei sessanta minuti di gioco, incappano nella sesta sconfitta in campionato, la quarta in trasferta. Le avellinesi, domenica alle ore 18.00, hanno cosi riscattato lo stop subito nella finale di Coppa Campania, giunta ad inizio dicembre al PalAlento, proprio contro il quintetto di mr.Di Dato. Le irpine, presieduta da Ornella  Lanzaretti,  si impongono, tra le mura amiche dove restano imbattute, per quattro a due.

Sono le padroni di casa a rompere il ghiaccio passando in vantaggio, prima di subire la rete del pari firmata da Palumbo, che chiude la prima frazione. Nella ripresa la Bisaccese rischia il sorpasso: le ospiti recriminano, infatti, per il possibile vantaggio con il tiro di Palumbo che ad avviso dell’arbitro non varca completamente la linea di porta.

Le locali tornano avanti, per due ad uno, sfruttando, poi, al meglio la mossa cilentana di giocare con il portiere di movimento, portandosi, così, sul quattro ad uno che chiude, in pratica il match. Nel finale Di Santi, per la Fenix, ammorbidisce il parziale, timbrando la seconda marcatura della formazione biancorossa. La Fenix resta, nonostante la sconfitta, al terzo posto in classifica, sicura di un posizionamento che garantirà i play-off di fine stagione.
Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito