Abusi edilizi a Poderia: scatta l’ordine di demolizione

Realizzato scavo con fondazioni in un'area Parco

CELLE DI BULGHERIA. Abusi edilizi nel territorio del Parco. Ad individuarli il carabinieri Pachi, stazione di San Giovanni a Piro. Gli accertamenti hanno interessato una proprietà della frazione Poderia. In particolare era stata realizzata un’area di scavo di superficie pari a 145 metri quadrati al cui interno insistono 5 travi di fondazione in cemento armato con ferri d’attesa.

Le opere sono state realizzate in un’area inserita nella perimetrazione definitiva del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni stabilita dal Piano del Parco. Le contestazioni risalgono all’ottobre scorso ma l’ordinanza di abbattimento e ripristino dello stato dei luoghi non è stata inviata all’esatto indirizzo del responsabile dell’intervento.

Di qui l’emissione del nuovo provvedimento firmato dal presidente Romano Gregorio. Il responsabile degli abusi dovrà provvedere alla demolizione delle opere abusive nel termine di 90 giorni.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.