Terme Cappetta
CalcioSerie BSport

Serie B: scontro play-off per la Salernitana

Domenica i granata saranno opposti al Perugia di Alessandro Nesta

La serie cadetta riparte nel fine settimana con il suo turno numero ventisette, domenica, alle ore 15.00, la Salernitana, nona con trentaquattro punti, farà visita al Perugia, ottavo con una lunghezza di  vantaggio sui campani. La sfida in programma allo stadio “Curi,”di Perugia diretta dal signor  Francesco Guccini di Albano Laziale, tra i granata, di mr. Gregucci,  e  gli umbri, guidati dal tecnico Alessandro Nesta, vede opposte due formazioni che nelle ultime quattro uscite hanno vinto due gare perdendone altrettante.

I campani arrivano a questa partita dopo la vittoria interna, per 2 a 0, sulla Cremonese, mentre  i padroni di casa nello scorso turno hanno superato, 2 a 3, il Venezia in trasferta.  Il Perugia vanta il tredicesimo score casalingo della cadetteria, sono tre le sconfitte consecutive maturate al  “Curi”, dove il segno 1 manca dal ventisette dicembre. La Salernitana ha ottenuto, in questo scorcio di stagione, bottino pieno lontano dallo stadio “Arechi” solo due volte, i sorrisi sono arrivati solo nell’ultimo mese e mezzo. Sono 21 i precedenti ufficiali giocati in Umbria fra Perugia e Salernitana: il bilancio parla di  8 vittorie per i padroni di casa, 9 pareggi e 4 successi esterni granata. Il bilancio a livello realizzativo è a favore dei biancorossi che hanno realizzato 23 reti, 18 sono invece quelle siglate dai campani.

Queste sono le probabili formazioni che, domenica, i due tecnici dovrebbero scegliere dal primo minuto.

Perugia (4-3-1-2): Gabriel; Mazzocchi, Gyomber, Sgarbi, Felicioli; Falzerano, Carraro, Dragomir; Verre; Melchiorri, Sadiq.
Salernitana (3-4-1-2): Micai; Pucino, Migliorini, Mantovani; Casasola, Di Tacchio, Minala, Lopez; A.Anderson; Calaiò, Jallow.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito