Capaccio Paestum, pini pericolanti: rischio chiusura per la Sp278

La Provincia dovrà provvedere a mettere in sicurezza gli alberi sulla litoranea tra Agropoli e Capaccio Paestum

CAPACCIO PAESTUM. Si continua a mettere in sicurezza il territorio dopo l’ondata di maltempo dello scorso week end. Lungo la litoranea, in località Linora, a Capaccio Paestum, un grosso pino spezzato dal vento è precipitato su un’auto in transito. Miracolosamente illeso l’automobilista (leggi qui).

blank

Uomini della protezione civile, polizia locale e vigili del fuoco hanno lavorato per ore per liberare la strada e mettere in sicurezza la zona. Tra ieri ed oggi i caschi rossi hanno continuato gli interventi. Rimosso completamente il grosso pino che era parzialmente caduto sull’auto nella giornata di sabato.

“L’albero era marcio – dice Maurizio Paolillo, ex consigliere comunale e componente del nucleo di protezione civile – per questo si è provveduto a rimuoverlo”.

I vigili del fuoco del distaccamento di Eboli hanno sollecitato la Provincia a provvedere in breve termine alla sistemazione dei pini, in caso contrario, visto il pericolo, si rischia la chiusura dell’importante arteria. La Sp278 è la strada litoranea che collega Agropoli e Paestum; essa è frequentatissima. La sua chiusura comporterebbe numerosi disagi.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it