Gold Metal Bank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Rischio idrogeologico su Sp16 Sp54: siglato accordo tra comuni cilentani e Provincia

Esperti dell'Università di Salerno eseguiranno monitoraggi per garantire la messa in sicurezza delle arterie

Approvato lo schema di convenzione tra la Provincia di Salerno e tre Comuni cilentani, per il monitoraggio della progettazione di interventi nelle aree soggette a pericolo idro-geologico.

Si tratta dei Comuni di Morigerati guidato dal sindaco Cono D’Elia, Caselle in Pittari guidato da Maurizio Tancredi e infine Vibonati guidato da Francesco Brusco che hanno approvato un protocollo d’intesa al fine di consentire all’Università degli Studi di Salerno di procedere agli studi necessari per la finalità di interventi di messa in sicurezza delle arterie stradali.

Il progetto è finalizzato allo studio e al monitoraggio a supporto della programmazione e progettazione di interventi per la mitigazione del rischio in aree soggette a pericolo idro-geologico lungo i tratti delle rete comunale e provinciale S.P. 16 ed S.P. 54.

La sottoscrizione della convenzione non comporta oneri economici a carico delle amministrazioni comunali.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it