Sala Consilina: sta meglio Dea, la cagna colpita con fucile a pallettoni

Incinta era stata ferita con un fucile a pallettoni

SALA CONSILINA. Dea sta meglio! Grazie alle cure della veterinaria Doris Saluzzi la cagnolina si sta riprendendo e gli 8 cuccioli che porta in grembo sono vivi.

Dea è il nome che di comune accordo hanno scelto di darle Doris e le persone che l’hanno trovata agonizzante dopo essere stata colpita da alcuni pallettoni in località Sant’Antonio a Sala Consilina (leggi qui). Ci sono buone possibilità che possa salvarsi anche se ha difficoltà nel muoversi sopratutto con le zampe posteriori.

In queste ore sono tantissime le persone che si sono recate nell’ambulatorio di Doris per coccolare la cagnetta e portarle del cibo.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE