Affare Fatto
CilentoCronacaIn Primo Piano
Trending

Furti in abitazione: sgominata banda. Aveva messo a segno diversi colpi in Cilento

In arresto 7 marocchini

Operazione dei carabinieri della compagnia di Agropoli nel corso della notte. I militari sono riusciti a individuare un gruppo di nord africani sospettati di furti in abitazione. I militari hanno eseguito il blitz in alcune abitazioni di Roccadaspide, Battipaglia ed Eboli, insieme ai militari delle compagnie competenti.

Le indagini avevano permesso di accertare una serie di furti messi a segno sul territorio, non solo in appartamenti ma anche in aziende e casolari agricoli. A velocizzare l’attività, coordinata dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, una serie di colpi messi a segno nel comprensorio cilentano.

Soltanto alcune settimane fa un carabinieri della stazione di Acquavella rimase ferito durante la ricerca di due marocchini fuggiti ad un posto di blocco organizzato in seguito all’intensificazione dei controlli proprio per limitare il problema dei furti sul comprensorio (leggi qui).

Complessivamente sono stati fermati 7 extracomunitari accusati di furto aggravato in concorso; i carabinieri hanno inoltre rinvenuto merce rubata per un valore di diverse migliaia di euro.

I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa, che si terra alle ore 11.00 odierne presso la Procura della Repubblica di Vallo della Lucania.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito