Nuova Elite
AlburniAttualitàIn Primo Piano

Allarme furti a Bellosguardo: convocato un incontro

Residenti preoccupati

BELLOSGUARDO. Questa sera alle ore 18.00 nella sala consiliare del comune si terrà un’assemblea pubblica sulle problematiche relative alla sicurezza in paese. Dopo gli ennesimi furti in abitazioni perpetrati nel territorio comunale, l’amministrazione retta dal sindaco Geppino Parente farà il punto sulla situazione, cercando di individuare soluzioni tempestive al dilagante fenomeno e relativa psicosi.

Al primo cittadino è stata inviata una pec, in cui si chiede delucidazioni sui fatti spiacevoli “(…) che colpiscono per la seconda o terza volta la mia famiglia necessito di sapere con urgenza quali attività ha messo in campo in materia di sicurezza relativamente ai cittadini di Bellosguardo. Ancora delinquenza, ancora profanazione della proprietà privata, ancora un attentato alla sicurezza, ancora danni ai cittadini e quindi alla collettività. Vista la sua carica di Sindaco, persona che stimo, ho davvero urgenza di capire quali normative ad oggi ha applicato. Mi dispiacerebbe se ci confondessimo con gli slogan “Solo parole e non soluzioni”.

“n un paese cosi piccolo non è normale avere continui furti e subire quindi queste violenze – prosegue la missiva -suggerisco ma sono certa che Lei sarà più bravo di me un tavolo tecnico e politico sulla sicurezza tra i sindaci della zona e le forze di polizia del territorio. almeno che funzioni una copertura diffusa con la video- sorveglianza, insomma “tolleranza zero” per combattere quella nomea di paese di Bengodi, ormai diffusa, per cui tutto è possibile nel nostro territorio. in attesa di documentazione, la saluto cordialmente, Antonella Tancredi”.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito