Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Morigerati punta alla conferma della Bandiera Arancione del Touring Club

Comune a caccia di conferme

Il Comune di Morigerati, guidato dal sindaco Cono D’Elia, anche quest’anno ha aderito al network Bandiere Arancioni del Touring Club Italiano. L’obiettivo è confermare il risconoscimento della Bandiera Arancione.

Si tratta di un marchio di qualità turistico-ambientale dell’entroterra che, sinteticamente, si riassume nel conferimento temporaneo di un marchio di qualità con il quale si identificano i Comuni che dimostrino di saper conservare, valorizzare e promuovere le proprie risorse turistiche in modo sostenibile per la comunità ospitante e in contesto ambientale.

Morigerati già si fregia di questo riconoscimento e punta ad ottenerlo anche per il nuovo anno. Tante le iniziative messe in essere negli ultimi anni nel comune cilentano. Le porte delle case del centro storico di Morigerati, sono state aperte agli ospiti per offrire un’accoglienza familiare ed autentica, con un unico centro informazioni e prenotazioni; il borgo di Morigerati e quello della sua frazione, Sicilì, sono così diventati Paese Ambiente.

I Comuni candidati ad ottenere la Bandiera Arancione, indipendentemente dall’esito dell’analisi, ricevono un importante strumento, il Piano di miglioramento, che approfondisce le aree risultate non in linea con gli standard previsti dal Touring e indica le principali azioni da attivare per perfezionare e potenziare il sistema di offerta turistica locale.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito