Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Rifiuti in spiaggia a Villammare: dopo un anno al via la bonifica

Soddisfazione degli ambientalisti: "Era ora"

Prenderanno il via lunedì i lavori di bonifica della microdiscarica individuata sulla spiaggia di Villammare, dopo il dissequestro dell’area da parte del Tribunale di Lagonegro.

I rifiuti furono portati alla luce nel marzo scorso grazie a delle mareggiate che smuovendo la sabbia, fecero uscire fuori spazzatura di ogni genere. Possibile anche la presenza di amianto. Ora l’Ente potrà avviare la caratterizzazione dei rifiuti e quindi procedere allo smaltimento. La speranza è che le opere possano concludersi entro la prossima stagione balneare.

Il caso dei rifiuti sulla spiaggia di Villammare ha fatto discutere e non poco. Anche gli ambientalisti puntarono l’attenzione sul caso. Italia Nostra Lucana, tramite il membro del direttivo Paolo Abbate, esponente anche del WWF, lo scorso autunno segnalò la mancata bonifica dell’area nonostante fossero passati diversi mesi dal suo rinvenimento.

“Era ora – commenta oggi Abbate – dopo circa un anno la discarica interrata a Villammare, venuta alla scoperto dopo mareggiate e contenente anche materiale in amianto, sarà bonificata dal comune l’11 febbraio. Solo adesso riferiscono dal comune la procura ha dato il permesso di rimuovere i sigilli e dare il via alla bonifica. Per questo cavillo burocratica non è stato possibile intervenire. Roba da non credere”, conclude.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito