Forlenza
Attualità

Poliziotto originario di Sapri aggredito nel viareggino

Un presunto pusher nordafricano lo ha colpito con un mattone

Attimi di paura per un poliziotto originario di Sapri. Un uomo di origine nordafricana lo ha colpito con un mattone, fino a spedirlo all’ospedale in gravi condizioni. Il malcapitato è in prognosi riservata all’ospedale di Livorno dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico ma non è in pericolo di vita.

L’agente appartiene al commissariato di Viareggio. Si tratta del figlio del comandante della Polizia Stradale di Sapri, Domenico Fierro.

La colluttazione è avvenuta ieri sera con uno spacciatore nordafricano che l’ha colpito in testa con un mattone. L’agente è stato aggredito poco prima delle 21 nel corso di un’operazione di contrasto allo spaccio in pineta messa in campo dal commissariato di polizia di Viareggio. Il 28enne si trovava lì con alcuni colleghi.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it