Gold Metal Bank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Ispani comune virtuoso: è nel Club ComuniEcoCampioni

"Un grande risultato che, dopo il conferimento della Bandiera Blu dello scorso anno, premia il lavoro compiuto in questi ultimi anni"

Il Comune di Ispani entra nel prestigioso “Club dei Comuniecocampioni della Campania”. Il riconoscimento arriva da Comieco, il Consorzio Nazionale Recupero e riciclo degli imballaggi a base di Cellulosa. Ispani è rientrato tra i comuni virtuosi essendosi distinto nella raccolta differenziata di carta e cartone.

“Un grande risultato che, dopo il conferimento della Bandiera Blu dello scorso anno, premia il lavoro compiuto in questi ultimi anni”, è il commento del sindaco di Ispani Marilinda Martino.

Il Club dei Comuni EcoCampioni della Campania è nato nel 2007 su iniziativa di Comieco in una regione che stava attraversando un difficile momento: una crisi dei rifiuti tra il 1994 e il 2009 aveva portato allo stato di emergenza relativo allo smaltimento ordinario dei rifiuti solidi urbani (RSU). E’ in questo contesto che 7 Comuni pionieri (Baronissi, Bellizzi, Castel San Giorgio, Mercato San Severino, Nocera Superiore in provincia di Salerno, Atripalda in provincia di Avellino e Sorrento in quella di Napoli) raggiunsero risultati di eccellenza nella raccolta differenziata di carta e cartone e accolsero l’invito di Comieco di entrare in un club che, anche attraverso campagne di comunicazione e sensibilizzazione, favorisse la circolazione delle informazioni e la condivisione di esperienze in modo da diffondere le buone pratiche anche tra le altre amministrazioni.

Oggi, in Campania, il Club degli EcoCampioni sfiora i 58 comuni membri ed è un organismo aperto a cui possono aderire tutti i Comuni interessati. L’adesione richiede il rispetto, da parte dei Comuni, degli standard quantitativi e qualitativi di raccolta differenziata di carta e cartone definiti dal regolamento. Il Comune di Ispani è il primo comune cilentano a rientrare tra gli EcoCampioni in Carta e Cartone.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker