Gold Metal Bank
AttualitàCilento

Marina di Camerota, celebrata una Santa Messa per il Venezuela

Omelia di Don Gianni: siamo tutti fratelli a prescindere dal paese in cui siamo nati

Non manca il sostegno e l’appoggio della parrocchia di Marina di Camerota ai compaesani venezuelani. Infatti è appena terminata la Santa Messa per la desolata Venezuela.

Nell’omelia, il parroco Don Gianni Citro “ha abbracciato” spiritualmente i sentimenti di dolore dei cari venezuelani lontani dalla loro patria.
La comunità di Marina di Camerota ha trasmesso un vero affetto di fratellanza, facendo capire che TUTTI, a prescindere dal paese in cui si è nati, SIAMO FRATELLI!

Le parole di Don Gianni: “Quando avete bisogno di qualcosa, non vergognatevi mai! Bussate sulle porte della chiesa e chiedete”.
Un gruppo di bambini, durante la preghiera dei fedeli, hanno pregato per una Venezuela libera dalla fame, dalla povertà, dalla dittatura. Soprattutto hanno espresso la speranza di poter vivere dove i loro nonni hanno vissuto.

Sul sagrato, al termine della messa, tutti hanno lanciato nel cielo dei palloncini blu, giallo e rosso ricordando la bandiera venezuelana

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker