Montella PrismArredo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Frana di Rizzico: affidato servizio di verifica del progetto

Entro il 2019 potrebbero prendere il via i lavori

PISCIOTTA. Nuovo passo avanti nell’iter per i lavori per la variante di Rizzico. La Provincia di Salerno ha pubblicato la gara d’appalto relativa all’affidamento del “Servizio di verifica finalizzato alla validazione del progetto definitivo” dei lavori sulla SS4467, tra Ascea e Pisciotta.

L’appalto, per un valore di circa 107mila euro, verrà affidato con il criterio del minor prezzo. Il termine per la presentazione delle offerte è fissato per il 25 febbraio prossimo. Due giorni dopo l’apertura delle buste. Una volta affidato il servizio è prevista una durata per l’esecuzione di 30 giorni.

Precedentemente erano state affidate le indagini sui piloni già esistenti, per i viadotti Corvo, Trenta, Difesa e Pantana; il Comune, invece, aveva provveduto ad effettuare espropri e variante al Puc. Terminate le verifiche sul progetto e superati i termini necessari alle osservazioni alla variante del Puc, sarà possibile avviare la gara per l’esecuzione delle opere che permetterebbero, dopo quasi 30 anni, di superare i problemi relativi alla frana di Rizzico. Entro il 2019 (presumibilmente dopo l’estate) potrebbero prendere il via i lavori.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Un commento

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it