Majestic
CilentoCronacaIn Primo Piano

Presunte mazzette al Tribunale di Vallo della Lucania: salta l’udienza

Rischiano il processo anche quindici avvocati

Presunte mazzette in Tribunale a Vallo della Lucania. Aperta e chiusa questa mattina l’udienza preliminare per la richiesta di rinvio a giudizio dell’ufficiale giudiziario Carmine Testiera e 15 avvocati del foro vallese. Questi ultimi sono coinvolti nel secondo filone di indagini del procedimento giudiziario (leggi qui).

Anche per loro l’accusa è di corruzione, concussione e falso ideologico. L’udienza non si è tenuta perché il giudice Mauro Tringali ha chiesto di essere sostituito in quanto componente del collegio penale.

Carmine Testiera, di Ascea, ufficiale giudiziario, era accusato di concussione, falso ideologico e concussione: si sarebbe fatto consegnare soldi in cambio di atti del proprio ufficio. Questa l’accusa da cui si sta difendendo. E’ rappresentato dagli avvocati Mario Valiante del Foro di Salerno e Francesco Annunziata del Foro di Napoli Nord.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it