Affare Fatto
CuriositàGlobal

Questa è la notte della luna rossa

Ecco come vedere l'eclissi di luna

Il 2019 ci regala uno spettacolo straordinario. Nella notte tra domenica 20 e lunedì 21 gennaio 2019 potremo ammirare nel cielo una splendida eclissi totale di Luna prossima al perigeo, cioè alla distanza minima dalla Terra.

L’eclissi avrà inizio alle 3:36, quando la Luna entrerà in contatto con il cono di penombra della Terra; poco meno di un’ora più tardi, alle 4:33, avverrà invece il primo contatto con l’ombra, che a sua volta ci proietterà verso la totalità dell’eclissi, prevista alle 6:12 del mattino, 5 minuti prima della “pienezza”. La fase fase di totalità durerà poco più di 20 minuti e alle 6:43 inizierà la fase di uscita dal cono d’ombra. Poiché attorno alle 7:40 (ora di Roma) la Luna tramonterà, non potremo assistere alla fase conclusiva dell’evento, cioè l’uscita dal cono d’ombra (7:50) e da quello di penombra (8:48).

Con un binocolo o un piccolo telescopio sarà possibile apprezzare più dettagli sulla superficie lunare, ma non sono strumenti necessari per gustarsi lo spettacolo. L’ultimo evento analogo a quello del prossimo 21 gennaio si è verificato il 27 luglio del 2018, quando abbiamo potuto assistere alla Superluna di sangue più lunga dell’intero XXI secolo, fra l’altro accompagnata da una spettacolare congiunzione astrale con Marte. La successiva Superluna di sangue è invece prevista per il 2021.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito