Majestic
AttualitàCilento

Laurino: una struttura extralberghiera nell’immobile comunale

L'intervento avrà un costo di 500mila euro

Nell’immobile comunale di via Magenta, a Laurino, un’attività extralberghiera. Un modo per incentivare il turismo, mettendo a disposizione una struttura di proprietà della comunità.

E’ quanto ha previsto l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Romano Gregorio. La giunta ha ora approvato il progetto definitivo – esecutivo del Comune per una spesa totale di 500 mila euro. I lavori riguarderanno il completamento della ristrutturazione del fabbricato; inizialmente era stato approvato uno studio di fattibilità per 725mila euro.

L’intervento non verrà finanziato con fondi comunali: spetterà al sindaco Gregorio provvedere ad inoltrare istanza di finanziamento. L’Ente, inoltre, è pronto a farsi carico della manutenzione e gestione quinquennale delle opere in modo da assicurarne la perfetta efficienza e il naturale sviluppo.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it