Terme Cappetta
CronacaIn Primo PianoVallo di Diano

Ladri “chef” in azione a Caggiano, rubano e poi cucinano un piatto di pasta

Dopo il ladro gentiluomo e il ladro “Robin Hood” la “categoria” si arricchisce di una nuova specializzazione: il ladro “chef”. Forse la banda ha preso ispirazione non solo dal fatto che Caggiano è rinomato per per l’alta qualità della sua cucina tipica, ma anche dal celebre film “I soliti ignoti” e dalla scena in cui Vittorio Gassman e Marcello Mastroianni nel tentativo di rubare dei gioielli abbattono una parete sbagliata e si ritrovano nella cucina di una casa e ne approfittano per mangiare un piatto di pasta e ceci. A Caggiano durante la notte sono stati messi a segno alcuni furti in depositi agricoli ed abitazioni. Il bottino complessivo ancora é in via di quantificazione anche se nella maggior parte dei casi sono stati rubati attrezzi agricoli. I “soliti ignoti”, appellativo che mai come in questo caso calza a pennello, in una casolare si campagna in località Matrina non solo hanno rubato dell’attrezzatura agricola (abbattitori di olive, decespugliatori e dei meotosega), ma prima di andare via hanno apparecchiato la tavola, messo la pentola con l’acqua sul fuoco e cucinato della pasta e non contenti hanno preparato anche il caffè con la moka.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito