Gold Metal Fusion
CilentoPolitica

Agropoli, Abate e Caccamo accusano: non ci potrà essere mai dialogo con questa maggioranza

"Prendiamo atto della completa inutilità di queste finte e alterate commissioni consiliari"

AGROPOLI. “Dopo un anno e mezzo di continue richieste prendiamo atto che con questa maggioranza consiliare non ci potrà mai essere dialogo finalizzato alla crescita sociale ed economica della città”. Lo dicono i consiglieri di minoranza Agostino Abate e Consolato Caccamo con una nota congiunta nella quale si evidenza che “La partecipazione alle commissioni consiliari è stata sempre inutile in quanto le stesse non sono mai state una libera articolazione del consiglio comunale e tanto meno lo sono oggi laddove i due terzi dei consiglieri di maggioranza sono detentori di deleghe specifiche e settoriali sottratte agli assessori ed assegnati ai consiglieri”.

E ancora: “Prendiamo atto della completa inutilità di queste finte e alterate commissioni consiliari totalmente prive di significate”. “E’ questa una maggioranza politico-amministrativa che non merita alcuna collaborazione istituzionale nella fase di indirizzo consiliare ma solo un costante e continuo controllo sulle attività svolte ed eseguite”.

“Non abbiamo mai sopportato le parvenze di legalità delle assunzioni, negli incarichi, nelle gestioni, di associazioni e cooperative, nella redazione di atti di programmazione territoriale, economica ed assistenziale – concludono – informeremo continuamente i cittadini e le istituzioni sui risultati delle nostre legittime attività di controllo”.

Tags

Un commento

  1. Ma cosa aspettano a denunciare, veramente è on a chiacchiere, il tutto alla Procura della Repubblica eed agli altri uffici preposti, affinché si possano chiariire tutte le eventuali illegalita commesse da questa Amministrazione?

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito