AttualitàCilentoVallo di Diano

Restano aperti i punti nascita di Polla e Sapri, soddisfazione di Forza Nuova

"Noi tra i primi a denunciare"

È stato approvato il nuovo piano ospedaliero regionale della Campania e, malgrado le negative prospettazioni iniziali, gli ospedali di Polla e Sapri diventeranno Dea di I livello, mantenendo operativi i punti nascite. Sul punto l’intervento di Valerio Arenare, dirigente nazionale di Forza Nuova, originario del salernitano.

“Esprimiamo massima soddisfazione per la notizia. Vallo di Diano e Cilento hanno scongiurato un evento che sarebbe stato traumatico per i cittadini delle aree a sud di Salerno. Una grande vittoria, dunque, e non senza un pizzico di immodestia posso dire che siamo stati tra i primi a denunciare pubblicamente lo scempio che sarebbe derivato dalla chiusura dei punti nascite di Sapri e di Polla; per cui, pur indirettamente, una parte del merito é anche nostro”.

“Come al solito, ancora una volta siamo stati dalla parte giusta, dalla parte dei cittadini italiani, ed i fatti ci hanno dato ragione” conclude.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito