Affare Fatto
AttualitàVallo di Diano

Sala Consilina: Cesare Guariniello, protagonista negli USA delle ricerche su Marte

Tra le menti che si stanno dedicando allo studio del pianeta Marte c’è anche Cesare Guariniello, ricercatore 37enne valdianese presso la prestigiosa università americana di Purdue. Nato a Sant’Arsenio ha vissuto a Sala Consilina prima di trasferirsi a Roma dove si é laureato con lode in ingegneria Informatica con specializzazione in automazione e robotica alla Sapienza, nel 2011 ha conseguito la seconda laurea, una magistrale con lode in Ingegneria Astronautica per poi conseguire il titolo di PhD in Aeronautica e Astronautica nella prestigiosa università di Purdue, alma mater di 24 astronauti, tra cui il primo e l’ultimo uomo sulla Luna, Armstrong e Cernan. Cesare Guariniello è ricercatore associato nella Scuola di aeronautica e astronautica a Purdue, dove collabora ad alcuni progetti di ricerca con la Nasa, il dipartimento della Difesa, la US Navy e altri sponsor. Ad agosto ha discusso la tesi per la terza laurea, in geologia planetaria. Insomma un cervello geniale in fuga anche se lui preferisce parlare di cervello “in esplorazione”.
Oggi pomeriggio Cesare Guariniello é intervenuto, in collegamento dagli USA, alla trasmissione di Rai 1 “La vita in diretta” per parlare della missione su Marte che da questa sera entrerà nel vivo. Alle 20:53 sul pianeta rosso la sonda InSight della NASA che studierà il sottosuolo del pianeta.

“Ho partecipato ad una missione simulata nel deserto dello Utah – ha spiegato Guariniello – e l’ambiente é molto simile a quello di Marte, li simuliamo le condizioni che potremmo incontrare su Marte. Stiamo studiando per capire quali materiali utilizzare su Marte”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito