Terme Cappetta
AlburniCilentoCuriositàIn Primo PianoVallo di Diano

Quanti sono gli stranieri in Cilento, Vallo di Diano e Alburni: ecco i dati nei comuni con la A

Ad Agropoli se ne segnalano 1550

Quanti sono gli stranieri nel territorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Inizia oggi la nostra ricerca che interesserà i comuni del comprensorio.

Agropoli

Partiamo da Agropoli: all’1 gennaio 2018 sul territorio si contano 1550 stranieri. Di questi 782 femmine e 768 maschi. La più anziana è una donna di 88 anni. Tredici, invece, i nuovi nati, di cui nove femmine. La fascia di età maggiormente presente è quella compresa tra i 36 e i 49 anni.

Albanella

Ad Albanella gli stranieri sono 420 (219 femmine, 201 maschi). Anche qui la più anziana è una donna di 85 anni; quattro i nuovi nati: tre bambine ed un bambino.

Alfano

Dodici gli immigrati regolari ad Alfano (solo due gli uomini). Il più anziano è un uomo di 65 anni; i più giovani un uomo e una donna di 30 anni.

Altavilla Silentina

Sale il numero di stranieri ad Altavilla Silentina: 448. 277 le donne e 211 gli uomini. La più anziana ha 78 anni. I nuovi nati sono sei: stesso numero di bambini e bambine.

Aquara

Ad Aquara si contano 65 stranieri. Qui prevalgono i maschi: 37. La più anziana è però una donna di 82 anni. Nessun nuovo nato. Presente una bambina di un anno.

Ascea

Aumentano sensibilmente gli stranieri ad Ascea. Sono 252 (211 femmine e 241 maschi). 82 anni l’età del più anziano. Due, invece, i nuovi nati, un bambino e una bambina.

Atena Lucana

217 gli stranieri di Atena Lucana: 117 gli uomini e 100 le donne. La più anziana ha 71 anni. Quattro i nuovi nati: due maschi e altrettante femmine.

Auletta

Ad Auletta, infine, sono 143 gli stranieri. Prevalgono le donne: 79 e 64 gli uomini. Una donna di 70 anni è la più anziani. Nessun neonato all’1 gennaio 2018

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito