AttualitàCilento

I sindaci dei piccoli comuni del Cilento e Vallo di Diano a Roma per un incontro con Poste Italiane

Illustrate le novità per i piccoli centri

C’erano anche gli amministratori del Cilento e Vallo di Diano questa mattina a Roma, nell’incontro organizzato da Poste Italiane con tremila sindaci di piccoli comuni. Lo ha voluto l’Ad, Matteo Del Fante. L’obiettivo è stato quello di “promuovere un dialogo diretto e permanente ancora più inteso e proficuo con il territorio. All’incontro presenti anche i rappresentanti del Governo con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il vicepremier Matteo Salvini, il ministro Giulia Bongiorno. Rappresentate anche le associazioni dei Comuni Anci e delle comunità montane Uncem.

Per Poste è stata una occasione, unica, voluta per aprire una nuova fase di dialogo e confronto con i territori: l’azienda punta ad attivare una serie di servizi dedicati alle realtà locali con meno di 5mila abitanti, per i cittadini e per le imprese. E’ stato Matteo Del Fante, parlando alla platea di sindaci, a dare i dettagli di nuove “opportunità concrete” e “nuovi investimenti per le comunità locali” che, guardando anche anche alla crescita economica e sociale del Paese, Poste ha proposto rilanciando l’unicità della sua rete sul territorio. Dei 7.945 Comuni italiani solo 254, il 3%, non hanno un ufficio postale. Ed ogni giorno 3 milioni di persone entrano negli uffici postali o accedono ai servizi online dell’azienda.

Tra i sindaci presenti del comprensorio del Parco anche Aldo Luongo, primo cittadino di Cuccaro Vetere: “E’ stato un importante momento di riflessione sul ruolo ed il futuro dei piccoli comuni oltre che per i progetti di Poste Italiane rivolte sopratutto a questi piccoli centri”, ha spiegato.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it