Terme Cappetta
GlobalPolitica

Campania: ad Avellino finisce l’era del M5S, sfiduciato il sindaco

In 23 hanno scelto di mandare a casa Vincenzo Ciampi

Sfiduciato il sindaco di Avellino, Vincenzo Ciampi, finisce l’era del M5S dopo cinque mesi. In questo periodo ha tentato di governare con cinque consiglieri a suo sostegno, perché al primo turno delle elezioni amministrative lo schieramento di centrosinistra superò il 50% dei consensi con le liste, ma non riuscì a sfondare la soglia con il candidato sindaco Nello Pizza.

Quest’ultimo al ballottaggio fu sconfitto dal pentastellato Ciampi. Questo pomeriggio l’epilogo con la mozione di sfiducia discussa in consiglio comunale.

In 23 hanno votato per mandare a casa il sindaco, sei i contrari e tre gli astenuti. Ora l’amministrazione sarà traghettata da un commissario fini alle elezioni del 2019.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito