Affare Fatto
CilentoCronacaIn Primo Piano
Trending

Capaccio Paestum, incendio al Lido California: si indaga sulle cause

Si ipotizza un corto circuito all'interno della struttura

CAPACCIO PAESTUM. Per ora non si esclude l’ipotesi dolosa, ma sembra che il corto circuito sia la causa più probabile dell’incendio che si è sviluppato nella serata di ieri al Lido California, a Torre di Mare (clicca qui). Il rogo ha distrutto completamente la struttura, sia la parte riservata a bar che quella adibita a deposito, nel quale erano presenti tutte le attrezzature balneari (ombrelloni, sdraio, lettini).

I vigili del fuoco del distaccamento di Eboli hanno faticato non poco per avere la meglio sulle fiamme, poi si è passati ad analizzare il luogo dell’incendio per provare a ricostruire le cause che l’hanno innescato. Il fuoco sarebbero partite dall’interno del lido (lato strada) nonostante la struttura fosse completamente chiusa, tant’è che i caschi rossi per riuscire ad accedere hanno dovuto sfondare gli ingressi. Il proprietario dello stabilimento, però, ha confermato che la corrente fosse staccata, ma ciò non esclude che un guasto possa aver comunque determinato qualche problema e che la presenza di materiale accatastato all’interno abbia poi favorito l’espandersi delle fiamme.

Ad indagare sulle cause anche i carabinieri della compagnia di Agropoli, guidato dal capitano Francesco Manna.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito