Gli studenti del “Da Vinci” di Vallo della Lucania protagonisti alla BMTA di Paestum

Hanno aperto i lavori del convegno “Buone pratiche di orientamento e alternanza scuola lavoro per la promozione del turismo culturale”

Gli alunni del Liceo scientifico di Vallo della Lucania “Leonardo da Vinci” si sono distinti nella prima giornata della BMTA di Paestum, aprendo i lavori del convegno “Buone pratiche di orientamento e alternanza scuola lavoro per la promozione del turismo culturale” organizzato dall’U.S.R Campania, alla presenza del Direttore Generale dell’U.S.R. Campania, Luisa Franzese, dell’assessore regionale allo sviluppo e promozione del Turismo, Corrado Matera, e del Direttore del Parco Archeologico di Paestum, Gabriel Zucktriegel.

La manifestazione ha visto la partecipazione di nove scuole provenienti da tutta la regione, selezionate per la qualità dei percorsi di alternanza scuola-lavoro e di orientamento attivati sulle tematiche del territorio e dei beni culturali.

Il Dirigente Scolastico, Antonio Iannuzzelli, evidenzia come questo evento sia stato un ulteriore riconoscimento per il lavoro svolto dal corpo docente e dagli studenti del Liceo Scientifico di Vallo della Lucania che è da sempre un punto di riferimento culturale per tutto il territorio cilentano. Inoltre, ringrazia i responsabili dei parchi archeologici di Paestum e Velia e KibsLab-Fondazione Alario, che hanno reso possibile realizzazione dei progetti “Misuriamoci con i templi” e Scuola Viva Artigiano digitale: creare, immaginare innovare, presentati al convegno. Due lavori altamente innovativi sulla digitalizzazione del patrimonio culturale di Paestum e Velia”.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.