Tragedia ad Altavilla Silentina, uomo si impicca all’esterno della sua abitazione

E' accaduto questa mattina

Questa mattina, intorno alle 10.15, a seguito di segnalazione da parte del 118, i Carabinieri della Stazione di Altavilla Silentina sono intervenuti in contrada S.Lucia di quel comune, poichè era stato ritrovato il cadavere di un uomo che si era impiccato.

L’uomo ha utilizzato dei cavi elettrici, legati al motore esterno di un climatizzatore della casa in cui viveva da circa un anno con la fidanzata. È stata quest’ultima a ritrovare il corpo e ad allertare i soccorsi.

La vittima aveva 47 anni. Non ha lasciato messaggi. Nel mese di luglio scorso si era allontanato dalla propria abitazione senza dire nulla ed è stato ritrovato in stato confusionale a Vallo della Lucania, dove è stato ricoverato per qualche giorno in ospedale.

Continua a leggere su InfoCilento.it


blank

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!