CalcioSerie DSport

Serie D: Gelbison sconfitta, nel finale arriva la beffa per gli uomini di De Felice

I vallesi erano impegnati in trasferta contro il Sorrento

Nel pomeriggio di oggi andava in scena il nono turno del torneo di Serie D: nel girone H, dopo il pari casalingo a reti bianche contro l’Ercolanese, gara in trasferta per la Gelbison, impegnata allo stadio “Italia” di Sorrento, contro i rossoneri allenati dal mister Guarracino. I cilentani, sesti con dodici punti prima del calcio d’inizio, sono scesi in campo con D’Agostino, De Angelis, De Cosmi e Manzillo in difesa, Ferraioli, Mejri, Cammarota, Uliano e Cammarota in mediana, con Evacuo e Merkay di punta.

Primo tempo ricco di emozioni: dopo solo tre minuti il parziale cambia, Guarro, per i padroni di casa, supera D’Agostino marcando la rete dell’uno a zero, al ventesimo arriva il raddoppio del Sorrento che con Todisco sembra mettere in ghiaccio la gara. Dopo il doppio svantaggio i ragazzi di De Felice si scuotono: Manzillo, capitano della Gelbison, al minuto ventitré accorcia le distanze riportando a galla i suoi Poco prima di rientrare negli spogliatoi arriva il pari cilentano: Esposito bene serve Evacuo che timbra il cartellino ristabilendo la situazione iniziale.

Il secondo tempo si apre con il tre a due per la Gelbison: è il numero undici Merkaj, su assist di Cammarota, a completare la rimonta cilentana. Al sedicesimo palo della Gelbison, un colpo di testa di Evacuo prende il legno. La spinta vallese si paca e poco prima della mezzora Gargiulo firma il tre a tre, mentre il quattro a tre definitivo arriva al quarantacinquesimo con D’Angolo, entrato in corsa. Si chiude cosi con l’amaro in bocca la trasferta di Sorrento per la Gelbison.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it