Montella PrismArredo
AttualitàCilentoIn Primo PianoLocalità

Agropoli: gara di solidarietà per i bambini meno fortunati

Torna "Un sorriso sotto l'albero"

AGROPOLI. Il conto alla rovescia per il Natale è, ormai, iniziato, e, insieme all’organizzazione di eventi e manifestazioni, si pensa anche a chi è meno fortunato.

Per il settimo anno, infatti, torna l’evento “Un Sorriso Sotto L’Albero”, organizzato dal Forum dei Giovani con il patrocinio del Comune, che prevede una vera e propria catena solidarietà: l’obiettivo, infatti,. è quello di raccogliere, impacchettare e consegnare, alle famiglie che ne hanno bisogno, regali e pensierini per i più piccoli.

La formula non cambia” spiega il Presidente del Forum, Angelo Mazzillo, “ogni anno l’arrivo del Natale ci ricorda di donare un sorriso ai bambini più sfortunati della nostra comunità attraverso un gioco, un peluche o qualsiasi altro dono nuovo, seminuovo o comunque in buono stato. I cittadini di Agropoli si sono sempre mostrati solidali e attenti a questo evento tanto che lo scorso anno siamo riusciti a donare molti giocattoli anche ad una comunità di bambini di Sapri”.

Dallo scorso anno, l’evento è dedicato alla memoria di Tanino Taddeo che per molti anni, sino alla sua improvvisa scomparsa, è stato responsabile della Caritas del centro cittadino e attivo collaboratore dei giovani del Forum.

I giochi potranno essere recapitati presso la sede del Forum dei Giovani, in via Pio X, di fronte alle Poste centrali, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 17 alle 19, fino al 20 dicembre.

L’ iniziativa si concluderà con un evento dedicato esclusivamente ai bambini della Caritas: Babbo Natale, infatti, consegnerà a tutti i regali selezionati e impacchettati dai giovani del Forum, per donare, insieme ai giochi, la normalità di un sorriso genuino.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Antonella Capozzoli

Si laurea nel 2013 in Lettere Moderne e nel 2016 consegue la specialistica in Filologia Moderna col massimo dei voti. Collabora all'organizzazione del Convegno Internazionale Boccaccio Angioino ( 2013) presso l'Università degli studi di Salerno. Pubblica il saggio " Il Decameron, la Fortuna e i mercatanti della seconda giornata" sulla rivista semestrale di letteratura e cultura varia " Misure critiche" ( 2014).
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it