Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Casal Velino, il Comitato Beni Demaniali si insedia e batte cassa

Vantati crediti per 53mila euro dal Comune

CASAL VELINO. Si è insediato il nuovo Comitato dell’Amministrazione Separata dei Beni Demaniali di Acquavella. Il riconfermato Presidente Mariano Scola ha parlato dei programmi futuri che saranno all’insegna della continuità.

Il Comitato, poi, è pronto a battere cassa nei confronti del Comune di Casal Velino per crediti vantati pari ad una somma di circa 53mila euro. “Nel rispetto del principio di collaborazione tra enti – ha fatto sapere Scola – sarà inviata una comunicazione ufficiale al sindaco di Casal Velino affinché si possa addivenire ad una rapida e pacifica risoluzione della problematica afferente al credito vantato dai Beni Demaniali”.

“Nella missiva – aggiunge – sarà proposta la compensazione del credito attraverso il passaggio a patrimonio dei Beni Demaniali, di un locale di proprietà del Comune, preferibilmente in Largo Don Samuele, visto che vi sono ancora locali inutilizzati”. L’obiettivo è di dare al Comitato una sede “dignitosa e decorosa in cui stabilire gli uffici al fine di dare lustra ad un Ente tanto caro e motivo di orgoglio per i cittadini di Acquavella”.

Scola ha rivolto un saluto anche al consigliere Nunzio Esposito, eletto nella lista avversaria, auspicando che “si senta fin da subito parte integrante di questa amministrazione che ha inteso superare ogni distinzione di colore e fazioni politiche”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito