Tolomeo
EventiVallo di Diano

Al Magic Hotel di Atena Lucana un fantastico “Artificio” unisce cibo e teatro

Cenando si impara divertendosi ! Questo è quello che è accaduto ieri sera la Magic Hotel di Atena Lucana nel corso della cena spettacolo dedicata ai misteri legati ai fantasmi. Un viaggio nel “noir” d’altri tempi con i commensali, accompagnati dalla compagnia teatrale Artificio e da Nicola Piccolo che, come fece Viriglio con Dante, ha preso per mano i presenti accompagnandoli in un viaggio fantasmagorico nel tempo e nello spazio, intervallato dalle pietanze a tema, tra i misteri della Napoli e della Palermo che furono iniziato con la storia del “Munaciello”, per poi restare a Napoli nel convento di Sant’Arcangelo con le monache dannate e la storia d’amore di Maria d’Avalos e Fabrizio Carafa prima di arrivare a Palermo e fare conoscenza della “vecchia dell’aceto”. La serata si è conclusa con un capolavoro di Matilde Serao: la bellissima storia dei maccheroni del maso e il povero mago Chico raggirato dall’astuta Jovanella. Una bella serata, una meravigliosa iniziativa per dimostrare come cucina, teatro e cultura possono fondersi e dare vita ad uno spettacolo in grado di appagare il palato, la mente e l’anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito